Borsa russa Micex Rts

0

L’andamento dei mercati finanziari colpisce tutte le borse del mondo in un’era nella quale si identifica un’economia globalizzata.

Anche il mercato azionario russo deve fare i conti con i continui crolli azionari e oggi è stato deciso di chiudere per un’ora la borsa russa della Rts – Russian Trading System – mentre le contrattazioni sul mercato azionario del Micex – Moscow Interbank Currency Exchange – rimangono sospese fino a venerdì.

Si ricorda che in questi giorni la borsa russa sta crollando con gli indici azionari che arrivano a perdere anche il 19% in una sola seduta.
Le forti vendite probabilmente hanno spinto i russi a chiudere e sospendere le contrattazioni sulla borsa russa.
Si spera che così facendo il panic selling possa cessare e che vengano prese delle misure adeguate al fine di contenere l’eccessiva volatilità frutto di crolli e di incessanti vendite sulle azioni russe.

Si ricorda infine che le quotazioni del petrolio sono crollate in pochi mesi da un massimo di 147 hanno perso circa 60 dollari e di conseguenza le azioni legate al petrolio e ad i suoi derivati possono avere generato perdite azionarie consistenti.

Sarà interessante verificare nelle prossime sedute l’andamento azionario del mercato russo.

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.